Borgo Malanotte
Segreteria organizzativa
Comitato ProvincialeUNPLI Treviso
Tel. +39 0438 893385
treviso@unpliveneto.it

 

Il Borgo Malanotte, gioiello architettonico rimasto integro per oltre 300 anni, è iscritto fra i Centri Storici del Veneto.

Il suo nome deriva da i "Malanotti", o "Malenotti", una delle più illustri e nobili famiglie di Caldès, in Val di Sole - Trentino, facoltosi mercanti di lane. Verso la metà del '600 un ramo della famiglia si trasferisce a Venezia e, nel 1670, acquista i primi terreni e case a Tezze di Piave.

Negli anni successivi viene iniziata la costruzione della Villa del Borgo, utilizzando ed ampliando i fabbricati preesistenti con a fianco le abitazioni dei cotoni, le stalle e i granai, posti lungo la strada su tre schiere o file parallele.

Durante i duecento anni di presenza dei Malanotte nel Borgo abitavano 200-250 persone distribuite in una trentina di famiglie formate da coloni e da artigiani, costituendo una unità agricola - produttiva autonoma, con fabbri, falegnami, carrettieri e carpentierì, con l'oste; il Borgo disponeva anche
di una Filanda e di una Cantina per la produzione del vino, affermandosi oltre i confini locali.

 

 

Chiudi